Eppure, anche io non la do.


Ci voleva la Santadechè per fare di certe ovvietà uno strumento elettorale...

Daniela, la candidata premier dura e pura
Non vede il soffitto di cristallo
ma da destra parla di donne e diritti

(da L'AltraVoce del 4/03/2008)

«Per fare carriera non sono mai scesa a compromessi, non ho mai ceduto. In altre parole: non l'ho mai data». Daniela Santanchè afferma con decisione un suo principio etico, aggiungendo fiera che «…La verità è che piaccio alle donne perché sono un uomo».

Perché gli uomini notoriamente non la danno? Perché il famoso “divano” è sempre del produttore e mai della produttrice, tanto che se accade ci fanno anche un (pessimo) film come Rivelazioni? O perché - visto che in Italia la moglie assume per legge il cognome del marito e non viceversa - lei è andata oltre e il cognome del marito se l'è tenuto anche dopo il divorzio, come se fosse suo dalla nascita?

La signora, che di cognome da nubile fa Garnero, è stata infatti sposata per anni con un noto chirurgo plastico di Milano, Paolo Santanchè, di cui ha mantenuto il cognome anche dopo la fine del matrimonio, come fosse un marchio di fabbrica. Tant'è, la questione è marginale e non serve chiedersi se tale scelta rientri o meno nel «non scendere mai a compromessi».

Certo l'onorevole (?) trasecolerebbe, forse, nel sapere che siamo in tante a non averla mai data, per carriera o altro, per usare una terminologia da Bar Sport che si accompagna in maniera curiosa al suo look curatissimo, spesso esibito anche come antitesi alla sciatteria di certe donne “di sinistra”.
Il problema, bisognerebbe spiegarlo bene a questo nuovo prototipo di donna forte ed emancipata, non è la disponibilità sessuale o comunque non soltanto questa.
Il famoso “soffitto di cristallo” che blocca le carriere femminili rispetto a quelle maschili non è riducibile soltanto a una mera questione di letto, quanto a un complesso insieme di fattori culturali che tuttora favoriscono la cosiddetta “segregazione verticale”; a maggior ragione se non si hanno ex mariti famosi sul cui cognome si può fare copyright. ...

...(l'articolo completo è qui)

(la foto è di F.Sanna)

Etichette: , , , ,